Categoria: Liguria

Itinerari alla scoperta della Liguria

Diamo il benvenuto ad un nuovo nato nella famiglia dei siti targati B-Side: www.liguriasconosciuta.com è lo spazio online che vi racconterà l’altra faccia della Liguria Tryitaly is pleased to welcome Liguriasconosciuta.com, new website about discovering unknown...

Read More

Piazza De Ferrari Genova

Piazza De Ferrari è la più nota fra le piazze del centro genovese, cuore ideale della città per tutti i genovesi. A due passi da Matteotti, è la Chiesa del Gesù a segnare il confine fra il centro storico e la parte ottocentesca del centro città. Questa funzione di “unione” si rispecchia nella varietà di stili presenti sulla piazza: l’antico Palazzo Ducale nella porzione più prossima al cuore antico, gli ottocenteschi palazzi di Via XX Settembre, l’edilizia degli anni Trenta verso piazza Dante… Tra gli altri importanti edifici il palazzo della Borsa, in stile Liberty con interni progettati da Coppedé, l’Accademia Ligustica delle Belle Arti e il Teatro Carlo Felice, risalente all’800 ma ricostruito negli anni ‘90. Il centro della Piazza è occupato dall’ampia fontana circondata da un sistema di zampilli e giochi d’acqua ideati in occasione del G8 ospitato proprio nel palazzo...

Read More

Piazza Scuole Pie GenovaPiazza Scuole Pie Genoa

Passando sotto la parte porticata di Piazza San Lorenzo, che fronteggia la cattedrale, si percorre dapprima vico del Filo, quindi si accedem dopo circa 100 metri sulla destra a un’altra sorprendente piazza del centro storico: Piazza Scuole Pie. La piazza deve il nome ad un collegio dei Padri Scolopi savonesi che qui si stabilirono nel 1623 e che, in seguito, si spostarono verso il piano di Sant'Andrea.Sin dall'età romana questa zona dovete essere utilizzata come luogo di sepoltura immediatamente fuori l'abitato, come dimostrano reperti di tombe giunti fino a noi. Nonostante il pregio degli edifici che la lambiscono e la vicinanza alla frequentatissima zona di S.Lorenzo, questa piazza non è al momento debitamente valorizzata. Tra gli antichi e nobiliari palazzi che la circondano, domina la piazza una chiesa barocca, la cui costruzione occupò gran parte del XVIII secolo. Alla destra della chiesa si può ammirare la bella entrata porticata di un antico palazzo, con colonne e archi di origini medievali; purtroppo la scelta di installarvi alcuni bidoni della raccolta rifiuti, degradando segnatamente il contesto, non risulta felice... Per valorizzare la piazza sono state recentemente aperte due gallerie d’arte, e alcune attività commerciali. Accanto alla chiesa dovrebbe aprire un ristorante… If you walk under the Arcade of Piazza San Lorenzo, just in front of the cathedral and go through Vico del Filo, after about 50 mt on the right you...

Read More

Piazza Matteotti Palazzo Ducale GenovaPiazza Matteotti Palazzo Ducale Chiesa del Gesù Genoa Italy

Risalendo via San Lorenzo, la strada termina in Piazza Matteotti. Sulla piazza si affacciano due importanti monumenti: il Palazzo Ducale e la Chiesa del Gesù. Il palazzo ducale fu eretto alla fine del tredicesimo secolo, su un preesistente palazzo appartenuto ai Fieschi e a partire dal 1339 fu sede dei dogi genovesi. La sua torre, appartenente al nucleo più antico del palazzo, svetta su ogni panorama del centro storico. Si accede al palazzo anche da Piazza De Ferrari. Su entrambi i lati l’accesso avviene tramite scaloni che conducono all’elegante loggiato sul quale si affacciano i locali del palazzo vero e proprio. Il palazzo è oggi un centro “multifunzionale”. Ospita numerose iniziative culturali, come mostre, conferenze, concerti, oltre a essere sede di archivi, servizi e attività commerciali. Per informazioni www.palazzoducale.genova.it La barocca chiesa del Gesù, è stata costruita a cavallo tra ‘500 e ‘600 dai gesuiti. Le origini dell’edificio sono però molto antiche, risalgono alla fuga del clero milanese a seguito dell’invasione longobarda nel VI secolo. Gli esuli milanesi si trasferirono a Genova proprio nel quartiere adiacente alla cattedrale, dove decisero di erigere una chiesa intitolata al loro patrono, Sant’Ambrogio. La chiesa ospita preziosi elementi architettonici (marmi, stucchi…) e dipinti...

Read More

Cattedrale San Lorenzo GenovaSan Lorenzo cathedral Genoa Italy

Tornando a Campetto, di fronte al Palazzo Imperiale si può imboccare la bella Via di Scurreria. Risalendola si raggiunge Piazza S.Lorenzo, dominata dalla Cattedrale omonima. La costruzione del Duomo, cattedrale sin dal X secolo, si è protratta per secoli richiedendo l’intervento di un grande numero di artisti, dando così origine a una particolarissima commistione di stili, visibile già nella facciata: la statua detta “dell’Arrotino” (una meridiana) è gotico-francese, i due maestosi leoni accanto ai portali sono antelamici, il rosone risale al XV secolo, le due torri, di cui una incompiuta e terminante con loggiato, sono quattro-cinquecentesche…Ricostruita nel 1296 in seguito a un incendio, l’interno mantiene intatto il solenne aspetto medievale. Nella navata di destra (in tutto le navate sono tre) è collocata la “bomba inesplosa”: il 9 febbraio 1941 l’ordigno colpì la Cattedrale, distruggendone parte delle coperture per via dell’impatto, ma rimanendo appunto provvidenzialmente inesplosa. I suggestivi ambienti sotterranei in pietra grigia ospitano il Museo del tesoro di San Lorenzo (visitabile da lunedì a sabato, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00). Qui il valore storico e qualità artistica degli oggetti esposti, provenienti addirittura dalle Crociate, sono amplificati grazie all’originale allestimento e al sistema di illuminazione, che aumentano la suggestione del complesso. Gli oggetti, una cinquantina, sono infatti disposti in piccole salette circolari che richiamano le antiche tombe a Tholos. Tra i più...

Read More