Categoria: Formaggi

Parmigiano Reggiano di sola razza Bruna

Eccellenza italiana assoluta, portabandiera classico del made in Italy gastronomico, il Parmigiano Reggiano dop viene prodotto in 395 caseifici sparsi nell’omonimo comprensorio, che si estende tra le province di Parma e Reggio Emilia, dove avviene il 70% della produzione, ma anche nel territorio delle province di Modena e Bologna alla sinistra del fiume Reno e Mantova, alla destra del fiume Po. Dal comprensorio regolato dalle vigenti norme sulla dop, escono ogni anno ben tre milioni di forme, di queste circa 6.000 sono realizzate con latte di sola Bruna, una razza bovina storica il cui latte si distingue per i rilevanti...

Read More

Caciocavallo silano

Caciocavallo, pasta filata, caciocavallo silanoPrezzo: € 17,00*

*spese di trasporto escluse

E’ il più nobile tra i formaggi del meridione italiano, prodotto con qualche variante di forme in diverse regioni. L’abilità e la fantasia dei nostri produttori ne ha creato numerose varietà: quello più pregiato è quello che nasce dal latte di mucche di razza Podolica. E’ una razza, presente in tutto l’Appennino meridionale, si diffuse in Italia con le invasioni barbariche provenienti dall’Ucraina. La caratteristica principale di questi bovini è la transumanza, che oggi rimane nell’abitudine di lasciar pascolare liberamente le mucche durante la notte per radunarle poi al mattino per la mungitura. L’aria fresca ed umida della notte conferisce al latte un sapore aromatizzato al profumo di erbe e fiori.

Read More

Pecorino Fiore sardo 1 Kg

Pecorino sardo Fiore sardoPrezzo: € 35,00*

*spese di trasporto escluse

In Sardegna, terra che vanta un patrimonio di oltre sette milioni di ovini, si producono diversi formaggi di pecora. Uno dei più pregiati è sicuramente il Pecorino Sardo, che ha ottenuto il riconoscimento DOC nel 1991 e il DOP nel 1996. Se ne distinguono due tipi: uno dolce e uno maturo. Entrambi vengono ottenuto dal latte di pecora intero fatto coagulare con caglio di vitella, ma nel primo caso la caglia viene rotta grossolanamente, mentre nel secondo caso viene frantumata in grumi piccoli come chicchi di mais. La qualità dolce è pronta in 20-60 giorni, quello maturo invece deve stagionare dai due mesi ad un anno e può essere sottoposto ad affumicatura. Il pecorino dolce si presenta in forme cilindriche che pesano tra un 1 e 2,3 Kg. La crosta è liscia, color paglierino mentre la pasta è bianca, morbida e compatta e il sapore è dolce ed aromatico. Il pecorino maturo può invece pesare dai 2 ai 4 kg. La crosta è liscia e soggetta a progressiva imbrunitura.

Read More

Gorgonzola dolce 1 Kg

Formaggio gorgonzola, gorgonzola dolcePrezzo: € 20.00 *

*spese di trasporto escluse

Come spesso accade per le grandi invenzioni, pare che anche il gorgonzola sia nato per caso, dalla fretta di un casaro innamorato o dalla sua stanchezza. In qualche modo si è scoperto che mescolando una cagliata con quella successiva, si formano all’interno della pasta bianca delle venature di muffe verde-blu. Si chiama Gorgonzola ovviamente dal paese al quale si attribuiscono le sue origini. Altre fonti sostengono che invece sia nato in Valsassina, a Pasturo nelle grotte percorse da correnti fredde e umide, habitat ideale per la sua maturazione.

Read More

Pecorino romano 1 Kg

Prezzo: € 23,00 * *spese di trasporto escluse Clicca qui per l’acquisto La zona dell’Agro Romano è la culla di un formaggio di pecora prodotto fin dai tempi preistorici. Alimento indispensabile degli antichi Romani e delle loro legioni, è ancora oggi un formaggio molto popolare che viene anche esportato all’estero. Ha ottenuto la DOC, Denominazione di Origine Controllata nel 1955, la DOP, Denominazione di Origine Protetta nel 1996 ed prodotto esclusivamente in alcune province laziali, toscane e sarde. E’ ottenuto con latte intero di pecore di razza Siciliana, Comisana e Sarda alimentate a pascolo naturale e la produzione è ristretta ai soli mesi da novembre e giugno perché legata ai ritmi tradizionali della transumanza. La lavorazione  è artigianale e fatta a mano. La maturazione avviene in ambienti asciutti e freschi e dura cinque mesi se destinato ad essere consumato a tavola, almeno otto per divenire cacio da grattugia. Durante la stagionatura le forme vengono accuratamente lavate con acqua e sale. Alla fine della lavorazione il pecorino si presenta in forme a facce piane, con una crosta sottile, liscia e di colore avorio e nera per la cappatura. Il sapore è aromatico e lievemente piccante nel tipo da tavola e si fa più intenso a stagionatura avanzata. Per l’acquisto vai alla pagina Pecorino...

Read More