Veduta aerea Duomo di Pavia

Siamo nel 1920, lasciata la Prima Guerra Mondiale alle spalle, nelle città italiane torna la vita e con essa il fermento artistico.  A bordo del dirigibile Zeppelin, l’artista futurista Fedele Azari, inventa la prima forma di volantinaggio pubblicitario dal cielo, un’iniziativa nuova e rivoluzionaria per l’epoca: durante il volo lancia sulla città di Pavia, e lo stesso farà a Genova, Torino e Milano, migliaia di volantini che pubblicizzano la prima Fiera Campionaria Internazionale che si terrà, nell’aprile quell’anno, a Milano. Qualche anno dopo Azari darà vita alla sua opera pittorica più nota, le “Prospettive di volo” e con essa inventa...

Read More