PIAZZA BANCHI GENOVA

Piazza Banchi, situata a pochi metri da Caricamento e Sottoripa, deve il proprio nome ai banchi dei cambiavalute che  intrattenevano qui i propri affari. Anticamente era il cuore pulsante del commercio e dell’economia cittadina, l’omonima loggia vetrata (opera del Vannone datata 1598), che si affaccia sulla piazza fu sede della prima Borsa Merci Italiana, dal 1855: oggi i locali ospitano mostre e manifestazioni.
Sul lato destro della piazza si trova la chiesa  di San Pietro in Banchi, edificio del secolo XVI, costruito sui resti dell’antica chiesa di San Pietro della Porta, distrutta durante le lotte interne del secolo XIV tra Guelfi e Ghibellini, così chiamata per la vicinanza ad una porta di accesso alla città, oggi perduta. In seguito alla ripresa dopo la peste che imperversò in città nella seconda metà del 1500, le autorità cittadine decisero di ricostruire l’antica chiesa. L’edificio ha la particolarità di essere “sopraelevata”:  nel XVI secolo il   Senato   della   Repubblica,  non disponendo delle finanze necessarie per la realizzazione, decise  di vendere i locali sottostanti ad artigiani e bottegai per fare cassa così capita che, proprio in corrispondenza dello scalone d’entrata, si trovi un ferramenta… San pietro in Banchi venne eretta su progetto dell’architetto Bernardino Cantone che, a sua volta, si ispirò al progetto di Galeazzo Alessi per la basilica di Carignano, a cui effettivamente San pietro in Banchi pare ispirarsi.

Curiosità
La leggenda vuole che San Pietro, sbarcato a Genova per convertire i suoi abitanti, non ottenendo successi si sia recato qui dove, sietro la promessa di grandi guadagni nell’aldilà, ottenesse finalmente le agognate conversioni.
Nel 1418 il doge, Tommaso Campofregoso, fece crocifiggere in questa piazza il suo avversario Luca Pinelli reo di aver cercato di impedire la vendita di Livorno a Firenze.

Acquista la card dei musei e dei trasporti di Genova!

Sconti e agevolazioni dal 10% al 40% su tante altre attrazioni cittadine e su alcuni servizi turistici

Biglietto saltacoda per l'Acquario di Genova!

Acquista online i tuoi biglietti per l’acquario di Genova, evitando fastidiose e inutili code

Visita guidata ai palazzi dei Rolli

Visita guidata ad alcuni tra i più importanti Palazzi dei Rolli, gli antichi palazzi nobiliari, fiori all’occhiello del capoluogo ligure

Visita con audioguida del centro storico

Visita in piena autonomia il centro storico di Genova con una comoda audioguida: percorso di circa 2 ore.

Tour guidato nel centro storico con degustazione

Tour guidato nel centro storico di Genova con degustazione di prodotti locali

[mapsmarker layer=”5″]