Palazzo Ducale genova piazza Matteotti

Palazzo Ducale genova piazza Matteotti

Risalendo via San Lorenzo, la strada termina in Piazza Matteotti. Sulla piazza si affacciano due importanti monumenti: il Palazzo Ducale e la Chiesa del Gesù. Il palazzo ducale fu eretto alla fine del tredicesimo secolo, su un preesistente palazzo appartenuto ai Fieschi e a partire dal 1339 fu sede dei dogi genovesi. La sua torre, appartenente al nucleo più antico del palazzo, svetta su ogni panorama del centro storico. Si accede al palazzo anche da Piazza De Ferrari. Su entrambi i lati l’accesso avviene tramite scaloni che conducono all’elegante loggiato sul quale si affacciano i locali del palazzo vero e proprio. Il palazzo è oggi un centro “multifunzionale”, 0spita cioè numerose iniziative culturali, come mostre, conferenze, concerti, oltre a essere sede di archivi, servizi e attività commerciali.
Per informazioni www.palazzoducale.genova.it
La barocca chiesa del Gesù, è stata costruita a cavallo tra ‘500 e ‘600 dai gesuiti. Le origini dell’edificio sono però molto antiche, risalgono alla fuga del clero milanese a seguito dell’invasione longobarda nel VI secolo. Gli esuli milanesi si trasferirono a Genova proprio nel quartiere adiacente alla cattedrale, dove decisero di erigere una chiesa intitolata al loro patrono, Sant’Ambrogio. La chiesa ospita preziosi elementi architettonici (marmi, stucchi…) e dipinti barocchi di assoluto pregio.

 

 

Salva