Epos Chao Ge La lirica della luce Roma

Chao Ge nasce nel gennaio del 1957 a Hohhot in Mongolia interna, terra dai paesaggi sterminati che, di fatto, costituisce il soggetto principale della sua opera. Paesaggi malinconici e infiniti, ritratti che si interrogano sul mistero stesso della vita e della nostra presenza nella natura, sono questi i temi approfonditi dall’arte di Chao Ge, ammantata di quella che Nicolina Bianchi, critico d’arte, editore e direttore responsabile di Segni d’Arte, definisce “una musicale poetica di luce”, una cifra stilistica fatta di amore per la pittura classica più alta, ma con nuovi e innovativi approcci all’attualità. Una poetica fatta anche di contrasti:...

Read More