Carnevale di Laives: 45 anni di divertimento e tradizione

Il Carnevale di Laives, in provincia di Bolzano, compie 45 anni. Un traguardo importante per una manifestazione che, da piccola iniziativa di alcuni genitori di Pineta, è diventata un evento di rilevanza regionale. Tutto iniziò nel 1979, quando un gruppo di genitori decise di organizzare una piccola sfilata di carri allegorici e maschere per i loro figli. Il successo fu immediato e, da allora, il Carnevale di Laives è cresciuto di anno in anno, diventando uno degli appuntamenti più attesi della regione.
La manifestazione quest’anno si svolgerà domenica 4 febbraio: la sfilata principale vede la partecipazione di centinaia di persone mascherate. I carri allegorici, realizzati con grande maestria e creatività, sono protagonisti di un percorso che attraversa le vie del paese.

Il Carnevale di Laives è un evento che si distingue per il suo spirito di festa e di condivisione. È un momento in cui la comunità si ritrova per divertirsi e stare insieme, indipendentemente dall’età o dall’origine sociale.

Il presidente del Comitato organizzatore, Sergio Benussi, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver portato il Carnevale di Laives a questo traguardo. È una manifestazione che ha saputo conquistare il cuore dei Laivesotti e che rappresenta un importante momento di aggregazione per la nostra comunità.”

Un ringraziamento particolare va alle Amministrazioni comunali di Laives e Bolzano, alle ripartizioni Cultura Italiana e Tempo libero della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige, alle associazioni ed ai volontari, amici e ditte che contribuiscono alla realizzazione ed alla sicurezza della manifestazione.”