LA SPIAGGIA DI BOCCADASSE

Boccadasse, un antico borgo di pescatori del levante genovese, è uno dei luoghi più celebri del capoluogo ligure. Posto alla fine di corso Italia, la promenade genovese, e ai piedi del capo di Santa Chiara, promontorio esclusivo che la divide da Vernazzola, ha mantenuto nel tempo il suo fascino: la piccola spiaggia di Boccadasse, dove trovano riparo le barche dei pescatori, è orlata di tipiche abitazioni liguri color pastello che si arrampicano, strette l’una alle altre, sul rapido declivio del capo posto ad est.

Purtroppo spesso affollatissima durante la bella stagione e nei fine settimana, la spiaggia è naturalmente l’attrazione principale del borgo che è impreziosito da ristoranti e locali che servono perlopiù cibo tradizionale ligure.

COME ARRIVARE ALLA SPIAGGIA DI BOCCADASSE

Boccadasse e la sua spiaggia sono raggiungibili da ovest percorrendo corso Italia, il bel lungomare che inizia nell’area della fiera di Genova, da est lungo la vecchia via Aurelia fino a via Caprera: da qui se volete potete avventurarvi lungo via Arnaldo da Brescia che, di fatto, arriva fino al borgo, ma sappiate che non esiste un parcheggio in questa zona e che il nostro consiglio è di arrivare alla spiaggia a piedi.
Boccadasse è raggiungibile in treno scendendo alla stazione di Genova Brignole (da qui autobus 31) o a quella di Genova Sturla: da qui il borgo dista appena 1,3km!

DOVE PARCHEGGIARE PER ANDARE A BOCCADASSE

Come detto se progettate di arrivare alla spiaggia di Boccadasse in auto, dovete tenere a mente che questa non è una zona in cui si possa facilmente posteggiare: è possibile cercare un parcheggio lungo le strade adiacenti (attenzione, molti parcheggi lungo le vie sono a pagamento, alcuni invece gratuiti: controllate prima di lasciare l’auto!), ma durante la stagione estiva e durante i weekend sarete in ottima compagnia. In questo caso la ricerca del parcheggio potrebbe essere l’unica cosa che ricorderete di Boccadasse…
È tuttavia possibile parcheggiare il più possibile vicino e poi procedere a piedi o con i mezzi pubblici: queste le alternative possibili

Piazza della Vittoria
Consigliamo di lasciare l’auto nei grandi parcheggi a pagamento (costo 2,3€ l’ora ma i parcheggi di superficie sono gratuiti a partire dalle ore 21) della grande piazza antistante la stazione di Brignole: da qui potrete arrivare a Boccadasse a piedi, percorrendo viale Brigata Bisagno, corso Marconi e quindi tutta corso Italia. È una passeggiata completamente piana di quasi 4 chilometri che vi darà la possibilità di camminare lungo il litorale per la maggior parte del percorso.
Se non siete amanti delle passeggiate e preferite i mezzi pubblici gli autobus numero 31 e 42 fanno al caso vostro: chiedete all’autista di segnalarvi la miglior fermata per raggiungere Boccadasse. Il biglietto per una corsa costa 2€ e dura 110 minuti: è possibile utilizzare l’app AMT e i pagamenti digitali se non riuscite a procurarvi biglietti cartacei.

Sei in vacanza alla scoperta di Genova? Dai un’occhiata ai nostri itinerari!