Le Terme di Bibione
Bibione Thermae è lo stabilimento che raccoglie  l’acqua termale che sgorga nell’entroterra bibionese a 52° di temperatura. Immerso in una rigogliosa pineta in posizione fronte mare, è un centro rinomato per la cura di diverse patologie. L’acqua delle terme di Bibione, classificata come ipertermale alcalino-bicarbonato-sodico-fluorata, presenta infatti importanti proprietà terapeutiche riconosciute anche dal Ministero della Sanità.
In particolare, presso lo stabilimento è possibile sottoporsi a cure termali e a percorsi di riabilitazione per le malattie reumatiche, fangoterapia per il trattamento delle affezioni a carico dell’apparato locomotorio, la balneoterapia e la grotta sudatoria, cure inalatorie per le malattie otorinolaringoiatriche e al trattamento termale delle malattie vascolari. Lo stabilimento dispone inoltre di un staff medico altamente qualificato che segue i pazienti e consiglia i trattamenti più adatti a risolvere le diverse patologie.

Bibione Thermae, terme di Bibione, non è solo cura e terapia ma anche relax e benessere… Lo stabilimento dispone infatti di una nuova e moderna SPA e area wellness dove chiunque può ritrovare l’equilibrio psico-fisico e prendersi cura del proprio benessere.
Oltre alle piscine termali, coperte e scoperte, presso la SPA si trovano hammam, biosauna, saune finlandesi, polarium, haloterapia, bagno alle erbe e ipersalino. Il personale qualificato dell’area wellness esegue inoltre una vasto assortimento di massaggi individuali o di coppia: dallo shiatsu al lomi lomi, dall’hot chocolate al pindasveda, dal linfodrenaggio alla riflessologia plantare.
Concedersi un soggiorno di benessere alle Terme di Bibione in ogni momento dell’anno è possibile grazie ai tanti affitti a Bibione di appartamenti vicini allo stabilimento. È questa, infatti, la soluzione più ricercata che consente di raggiungere in pochi passi le terme e di trascorrere la propria vacanza in assoluta libertà.

Bibione, non solo terme: la perla del litorale veneto

Bibione è una località balneare situata nella provincia di Venezia, ultima località veneta prima del confine con il Friuli Venezia Giulia. È la località balneare più grande d’Italia, con una superficie di circa 10 chilometri quadrati e una popolazione che supera i 30.000 abitanti durante la stagione estiva. Vanta una lunga spiaggia sabbiosa, che si estende per circa 7 chilometri. La spiaggia è attrezzata con tutti i comfort, tra cui ombrelloni, lettini, sdraio, docce, servizi igienici e chioschi.