A poche centinaia di metri da piazza del Campo, sotto la zona della piazza del Mercato (da cui si gode uno splendido panorama allargato su tutta questa zona), si trova una delle zone più affascinanti e ricche di storia di Siena: l’Orto de’ Pecci.

ORTO DE’ PECCI, ANTICA ZONA AGRICOLA SENESE

Come suggerisce il nome si tratta di una zona adibita ad orti, ma che nei secoli fu abitata anche prima di assumere la sua denominazione attuale, nel 1527, da centinaia di persone che aspiravano a diventare cittadini del comune di Siena e che, nell’attesa, vivevano proprio in questa zona posta immediatamente fuori le mura cittadine.
Inoltre proprio da qui passavano i condannati a morte (non a caso da qui passa via di Porta Giustizia) e, più recentemente, qui si trovava l’ospedale psichiatrico cittadino dove i ricoverati, tenendo fede alla vocazione originaria del posto, coltivavano frutta e verdura.
L’orto de’ Pecci è un angolo di paradiso a disposizione di senesi e turisti: vi si accede come detto tramite via di Porta Giustizia o, proveniendo dalla Cassia o dalla superstrada Firenze Siena, tramite via Roma e dalla zona di Porta Romana.

Scopri la nostra guida di Siena per scoprire cosa vedere a Siena in un giorno soltanto!