Omegna: niente di piu’ romantico del lago d’orta

Omegna è un pittoresco paese sul lago d’Orta, in Piemonte. È famosa per essere la città natale di Gianni Rodari, il celebre scrittore per bambini.

Cosa vedere e cosa fare in un weekend a Omegna?

Ecco cosa puoi vedere in due giorni a Omegna:

– Il centro storico: puoi passeggiare lungo il lungolago, ammirare il ponte antico e il Ponte Visconteo, una diga fortificata del XIV secolo, e visitare la chiesa di San Marco Evangelista, una chiesa romanica del XII secolo.
Il Parco della Fantasia “Gianni Rodari”: è un parco dedicato al mondo delle fiabe, dove puoi trovare sculture, giochi e murales ispirati alle opere di Rodari. Qui si svolge anche il Festival delle Fiabe, una manifestazione culturale che ogni anno propone spettacoli, laboratori e incontri con autori e illustratori.
Il Museo dell’Arte del Ferro Battuto: è un museo che raccoglie le testimonianze della tradizione artigianale di Omegna, famosa per la produzione di oggetti in ferro battuto. Qui puoi ammirare opere di vari stili e epoche, dal Medioevo al Novecento.
Il Parco Naturale dell’Alta Valle Antrona: tra i 500 e i 3656 metri di altitudine, il parco è ricco di biodiversità, con specie animali e vegetali rare o uniche, e di testimonianze storiche e culturali, legate all’estrazione e alla lavorazione del ferro e dell’oro.

COME RAGGIUNGERE OMEGNA?

Ecco le indicazioni per raggiungerla sia in automobile che con i mezzi pubblici.
In automobile: da Genova (A7): prendi l’autostrada A7 in direzione Milano, prosegui sulla A26 in direzione Gravellona Toce, prendi l’uscita Arona e segui le indicazioni per Omegna. Da Milano (A8/A26): percorri l’autostrada A8/A26 in direzione Gravellona Toce., prendi l’uscita Arona e segui le indicazioni per Omegna.
Con i mezzi pubblici:
In treno: scendi alla stazione di Arona e da lì puoi prendere un autobus per Omegna. Verifica gli orari degli autobus, poiché le corse potrebbero non essere frequenti.
In bus: puoi prendere l’autobus da Verbania o Arona per raggiungere Omegna. Controlla gli orari e le fermate.
In bicicletta: Omegna è parte della ciclabile del Lago d’Orta, un percorso panoramico di circa 30 chilometri che collega diverse località lungo le rive del lago. Assicurati di avere una bici in buone condizioni e goditi il paesaggio!

Se ti piace quello che ti abbiamo raccontato per una fuga romantica a Omegna, non perderti gli altri articoli dedicati ai weekend romantici in Italia